COME RIDURRE I RONZII ALLE ORECCHIE

NON SOLO RONZII

I ronzii alle orecchie sono una delle forme più comuni di rumori auricolari, i quali possono assumere varie altre diversificazioni, come scampanellii, sibili, fruscii, etc.. Tutti questi rumori alle orecchie – che non sono reali, cioè non sono causati da un vero rumore esterno o interno al corpo, ma sono provocati da un’anomala vibrazione di elementi delle vie nervose uditive –  si chiamano acufeni tinnito.

ronzii alle orecchie

LE CAUSE DEI RONZII ALLE ORECCHIE

Una delle cause dei ronzii alle orecchie può essere un trauma acustico, cioè un forte rumore – eventualmente ripetuto molte volte – che ha leso determinate vie nervose che fanno capo al centro acustico del cervello. A noi qui interessa però maggiormente il caso in cui non vi sia stato un trauma acustico, o comunque non si ricordi di essere stati esposti a rumori particolarmente rilevanti nel passato. Oggigiorno questo caso si presenta molto frequentemente: chi non frequenta discoteche, o chi non usa abitualmente il martello pneumatico, o chi si protegge sempre con cuffie per proteggersi da rumori intensi,  è quasi certo di non aver mai subìto un vero e proprio trauma acustico. In questo caso, a mio avviso, è molto probabile che la causa di questi ronzii alle orecchie – come di tutte le altre forme di rumori auricolari – non sia un trauma acustico, ma che essi siano provocati da determinate sostanze tossiche presenti nel sangue. che agiscono su di un apparato acustico costituzionalmente delicato e ipersensibile. Pertanto la loro cura dovrebbe essere incentrata sulla “disintossicazione”.

LA CURA MAYR PER RISOLVERE I RONZII ALLE ORECCHIE

In questo caso – peraltro frequentissimo – il problema resta dunque: come disintossicarsi ? Io conosco solo due metodi veramente radicali per disintossicarsi, che sono il digiuno e la Cura Mayr. La Cura Mayr ha due vantaggi rispetto al digiuno totale. Essa usa bensì, all’inizio del trattamento, il digiuno totale, ma solo per in tempo molto limitato, che per persone magre e debilitate può anche essere di una sola mezza giornata: quindi è sicuramente meno traumatica del digiuno prolungato. Il secondo vantaggio della Cura Mayr è che in essa non solo ci si disintossica, ma che durante la cura si impara anche a mantenersi disintossicati per tutto il resto della vita, vantaggio invero non da poco!

E RICORDATEVI: NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI, I RONZII ALLE ORECCHIE SONO PROVOCATI DA UNA STATO DI INTOSSICAZIONE GENERALE !