COME MIGLIORARE LA COLITE

MAL DI PANCIA E DIARREA ?

Quando si soffre di frequenti mal di pancia e diarrea, la prima cosa che si pensa è di avere la colite spastica. In questo caso io consiglio – mentre si fanno le analisi strumentali e di laboratorio per approfondire il caso – di fare una dieta naturale e leggera. In caso di mal di pancia e diarrea è comunque indispensabile approfondire il caso, perché questi due sintomi potrebbero essere causati da malattie ben più serie, tra le quali il temibile cancro del colon-retto, solo per citarne una delle più frequenti.  La colite spastica colpisce generalmente soggetti molto sensibili, che – secondo il parlar comune  –  hanno un “intestino delicato“. Essi spesso soffrono anche di altri sgradevoli disturbi di natura psichica, quali cattivo umore, depressione, facile irritabilità, e ingiustamente sono etichettati come  malati immaginari (“l’intestino è il nostro secondo cervello” !).

colite spastica

PRIMA CONSIGLIO PER LA COLITE SPASTICA: FATE UNA ALIMENTAZIONE NATURALE !

Tutti noi sappiamo cosa s’intende per alimentazione naturale, per cui non mi dilungo su questo punto: che non facciano bene – in particolare per chi soffre frequentemente di mal di pancia e diarrea – dolciumi, fritti, conservanti, coloranti, additivi, grassi idrogenati, oli estratti con solventi, cibi trasformati chimicamente, concimi chimici, pesticidi, organismi geneticamente modificati, etc. è troppo noto, anche se non sempre se ne tiene conto nella pratica quotidiana. Molto meno noto è il concetto, altrettanto importante, di “dieta leggera”, ed è proprio su questo che vi darò ora qualche altro consiglio.

PER MAL DI PANCIA E DIARREA DIETA LEGGERA !

“Dieta leggera” è ovviamente sinonimo di “ben digeribile” o “facilmente digeribile”, cioè proprio la cosa di cui ha bisogno assoluto un soggetto che ha la tendenza cronica a mal di pancia e diarrea. Molti di essi hanno individuato con l’esperienza alcuni cibi che li fanno star peggio, e altri cibi che non danno loro disturbi, e di questo fatto devono tener molto conto nella scelta della loro alimentazione.  Ma una cosa che pochi conoscono è che la componente dei cibi meno digeribile in assoluto è la fibra vegetale, che è appunto contenuta – in percentuali più o meno alte (di solito indicate sui cibi confezionati) – in tutti i cibi vegetali, cioè nella frutta, negli ortaggi e nei cereali.

Che una quantità moderata di fibra faccia bene all’intestino, e alla colite spastica in particolare, è verissimo, e anzi ognuno di noi deve assumere una ben determinata quantità giornaliera di fibra, variabile da persona a persona, per stare veramente bene. Negli ultimi decenni si sono però diffuse delle teorie, a mio avviso infondate, che consigliano a chi soffre di colite 40 grammi di fibra pura al giorno, mentre secondo la mia esperienza essi non devono superare i 20 grammi al giorno. Comunque – anche senza fare calcoli con i pesi e le percentuali – tutti coloro che soffrono di colite possono cercare di individuare la quantità di fibra giornaliera che migliora i loro disturbi. Per alcuni può già essere troppo mangiare ogni giorno due frutti, o un frutto più una porzione di verdura cotta o insalata, mentre altri possono sopportarli benissimo. Se volete mandarmi una mail, illustrandomi il vostro caso personale, io cercherò di aiutarvi – naturalmente senza alcun impegno da parte vostra – ad individuare la quantità giornaliera di fibra che dovrebbe darvi il massimo beneficio.

LA CURA RADICALE PER LA COLITE SPASTICA: LA CURA MAYR !

Non preoccupatevi se – pur migliorando i disturbi – dopo un po’ di tempo cadrete in uno stato di stitichezza.  Migliorare stabilmente una colite spastica non è facile, e comunque il miglioramento non si ottiene in pochi giorni; ma voi avete già fatto il primo passo, che ha dato finalmente – dopo tanti tentativi andati a vuoto – un miglioramento ai vostri disturbi. Il secondo passo non può che essere la Cura Mayr, la cura specifica per molti disturbi intestinali che non abbiano un’indicazione chirurgica, com’è appunto la colite spastica.

dieta mayr per colite

E RICORDATEVI SEMPRE: CHI SA CURARE IL PROPRIO INTESTINO, SA CURARE LA SUA SALUTE !

 

Change language: Inglese Francese