LE PALPITAZIONI DI CUORE HANNO QUALCHE RELAZIONE CON IL GONFIORE ADDOMINALE ?

Apparentemente il gonfiore addominale non sembra avere nulla a che fare con le palpitazioni. Le palpitazioni di cuore sono molto preoccupanti soprattutto se si verificano di notte, perché si prova una sensazione penosissima, con una forte ansia e anche con difficoltà nella respirazione, quasi come se il respiro fosse bloccato.

palpitazioni di cuore

LA SINDROME DI ROEMHELD CHIARISCE LA RELAZIONE TRA GONFIORE ADDOMINALE E PALPITAZIONI 

Una cosa molto importante da sapere è che spesso è proprio il gonfiore addominale – anche se la vostra pancia non sembra molto prominente – la causa scatenante delle palpitazioni nella sindrome di Roemheld.  Questo fenomeno è molto più diffuso di quanto comunemente si creda. Si tratta, in sostanza, di un meccanismo facilmente comprensibile: la pancia gonfia “preme” dal basso contro la punta del cuore (attraverso il diaframma), e il cuore non è certo contento di questa compressione anomala, e reagisce battendo forte e con maggior frequenza.

UN METODO RADICALE PER LIBERARSI DALLE PALPITAZIONI

Se seguite il consiglio che do nella pagina gonfiore addominale, dovreste quindi con buona probabilità riuscire anche a migliorare le vostre palpitazioni di cuore. In questa pagina consiglio di fare la Cura Mayr , la quale ha proprio la finalità di ridurre il gonfiore addominale migliorando la funzionalitè intestinale. Questa cura è basata principalmente sulla gestione dell’alimentazione, ma comprende anche uno speciale massaggio addominale e l’assunzione di acque solfatiche. Su di essa ho scritto il libro Dieta Mayr, che ha l’invidiabile primato di essere tra i pochissimi libri che è disponibile da più di trent’anni in tutte le librerie italiane!

dieta mayr per palpitazioni

 

CONTATTO

Dr. Paolo Cataldi

info@paolocataldi.com

Tel. 0118609870

Cell. 3395682550