UN APPROCCIO GENERALE ALLE MESTRUAZIONI DOLOROSE

Potrei dare vari consigli alle signore che soffrono di mestruazioni dolorose, e quasi tutti questi consigli riguardano la dieta.  Pare strano che una certa dieta possa migliorare le mestruazioni dolorose, dato che si pensa che esse siano provocate da determinati squilibri ormonali, squilibri che certamente molto spesso esistono. ma la domanda che ci si deve porre è questa: da cosa sono provocati a loro volta gli squilibri ormonali ? E – qualunque sia la causa che li provoca – non è possibile che gli squilibri ormonali reagiscano bene ad una dieta naturale, ben digeribile, semplice ed equilibrata ? Direi che la risposta ad una tale domanda non può che essere positiva, per cui cerchiamo di stabilire quale potrebbe essere una tale dieta.

LE DIETE BENEFICHE IN GENERALE

In quasi ogni pagina di questo sito, sia per i DISTURBI DIGESTIVI  che vedete nel menu in alto, sia per gli ALTRI DISTURBI, sempre nel menu in alto, io do qualche consiglio dietetico per migliorare quel disturbo. Trattandosi però di consigli dietetici, essi non riguardano ovviamente solo quel particolare disturbo, ma possono spesso essere applicati in modo ben più generale per migliorare lo stato complessivo della salute.  Come potete vedere, non sono i soliti consigli che offrono i media, ma derivano da una mia lunga esperienza personale, alla quale mi sono dedicato con un puro intento scientifico, cioè seguendo questo criterio sperimentale: in fatto di dieta, ciò che è vero può non essere quello che si sente in giro, ma sicuramente è quello che nella pratica  dà buoni risultati !

IL MIO CONSIGLIO PER LE MESTRUAZIONI DOLOROSE

Ecco allora il mio consiglio per le signore che soffrono di mestruazioni dolorose. Prendete una pagina del mio sito in cui si parla di un disturbo che avete oltre alle mestruazioni dolorose, ad esempio mal di testa, o depressione, oppure sovrappeso, o cellulite, o qualsiasi altro, e seguite i consigli che do in quella pagina. Vedrete che entro qualche settimana non solo migliorerà quel disturbo, ma anche i disturbi premestruali delle mestruazioni successive. Se così non fosse, non perdetevi d’animo: ripetete tutta la procedura per un altro mese, perché una buona gestione della dieta non agisce in pochi giorni, ma quando agisce il buon risultato ottenuto dura a lungo. Se avete dubbi contattatemi, ed io cercherò di darvi la risposta più adatta al vostro caso.

E RICORDATE: BASTANO PICCOLI CAMBIAMENTI NELLA VITA, PER STARE MOLTO MEGLIO O MOLTO PEGGIO DI SALUTE !

Change language: Inglese Francese