COME LA DIETA MAYR PUÒ AIUTARE PER I BRUCIORI URINARI

BRUCIORI URINARI E INTESTINO

I bruciori urinari sono uno dei sintomi della cistite, e naturalmente – se avete frequentemente questo disturbo – dovete rivolgervi ad un urologo, che farà le indagini diagnostiche e prescriverà le cure appropriate. I consigli che vi darò in questa pagina partono dal presupposto che i vostri bruciori urinari abbiano come prima causa non tanto i reni, ma l’intestino. La cosa può stupire, ma succede più frequentemente di quanto non si creda. L’ipotesi di partenza è che nell’intestino si formino delle sostanze tossiche che poi passano nel sangue, e quindi vengono espulse nell’urina grazie all’azione disintossicante dei reni. Però tali sostanze, prima di essere espulse con l’urina, irritano la vescica, ed è proprio tale azione irritante che provoca i disturbi della cistite.

IL DIGIUNO, SOLLIEVO IMMEDIATO PER I BRUCIORI URINARI

In caso di disturbi provocati da sostanze tossiche, la cura che da millenni viene proposta dai più grandi medici è il digiuno. Tale cura si può fare senza alcun problema come primo approccio mentre vengono effettuate le indagini strumentali e di laboratorio per approfondire il vostro caso. Naturalmente vi limiterete a fare un digiuno breve, perché il vostro scopo è di ottenere un miglioramento immediato, posponendo delle eventuali cure più radicali come la Cura Mayr. Provate dunque a digiunare per uno o al massimo due giorni, cioè bevete solo acqua di sorgente montana, oppure tisane o brodo di verdura, astenendovi da ogni cibo o bevanda di altro tipo. Per far questo scegliete dei giorni in cui potete veramente riposarvi, cioè stare prevalentemente a casa dedicandovi a qualche piccola occupazione fisica o intellettuale, e inserite  nel corso della giornata una o due brevi passeggiate all’aria pura. Il giorno dopo il digiuno potete ricominciare a fare una vita del tutto normale, mangiando ciò che desiderate.

LA CURA MAYR COME PREVENZIONE DEI BRUCIORI URINARI

Una delle cure più radicali per i bruciori urinari a cui ho accennato prima è la Cura Mayr. Si tratta di una cura totalmente naturale, che è fondata su di un principio identico al digiuno – cioè la disintossicazione – pur non essendo un digiuno totale. Nella Cura Mayr si fa una dieta personalizzata, ma in ogni caso molto digeribile, in modo che l’apparato digerente impieghi meno energia per la digestione, e utilizzi l’energia in esubero proprio per la disintossicazione. Troverete maggiori informazioni su questa magnifica cura, oltre che nella pagina Cura Mayr di questo sito, nel mio libro Dieta Mayr, reperibile in tutte le librerie italiane, leggendo il quale potrete cominciare a sperimentate su di voi questa dieta.

dieta mayr per bruciori urinari

E RICORDATEVI: IL DIGIUNO E LA CURA MAYR POSSONO ESSERE INDICATI ANCHE PER I BRUCIORI URINARI !