I VUOTI DI MEMORIA E L’INTESTINO

I vuoti di memoria sono oggigiorno un tipico disturbo degli anziani, che per essi viene quasi considerato normale.  Non vi è dubbio che la struttura anatomica del cervello peggiora lentamente con l’età, ma ogni anziano – ed anche parecchi giovani – si saranno accorti che questi vuoti di memoria succedono con più frequenza nei momenti in cui si sentono meno bene di salute in generale. Ciò significa che vi devono essere altri fattori che influiscono sulla memoria, oltre all’anatomia del cervello, per cui è su questi che dobbiamo cercare di agire, se vogliamo avere un miglioramento. Un fattore  importante per quanto riguarda la sua azione sulla memoria è probabilmente l’intestino  Non è un caso se anche le condizioni intestinali in media peggiorano con l’età: in effetti molti anziani soffrono di stitichezza, e non raramente di tumori al colon. Volgiamo dunque la nostra attenzione all’intestino.

L’INTESTINO MALFUNZIONANTE

Cerchiamo innanzitutto di capire se il nostro intestino funziona bene o male, Pare una questione banale, ma non lo è. Non basta chiedersi se non si va di corpo tutti i giorni o se si sentono ogni tanto dolori di pancia. Una caratteristica intestinale ancora più importante è il gonfiore addominale. Più è gonfia la pancia, più l’intestino è malato. Molto importante è anche la stanchezza frequente e immotivata, che è causata quasi sempre da una cattiva digestione. Una sensazione di mancanza di appetito ai pasti, o di malessere dopo i pasti, indicano anche una maldigestione intestinale, oltre che gastrica. Basta verificare se uno o più di questi disturbi è presente quando sono più frequenti i  vuoti di memoria, e in caso positivo ci saremo convinti appieno della stretta relazione memoria/intestino che abbiamo ipotizzato.

LA CURA MAYR PER I VUOTI DI MEMORIA

Una volta che abbiamo accertato l’importanza del nostro intestino per i vuoti di memoria, non ci resta che cercare la miglior cura esistente per risollevare la funzionalità intestinale. Su questo non ho dubbi: vi consiglio la Cura Mayr, una magnifica cura, non solo per i suoi effetti sempre positivi sull’intestino, ma anche perchè è molto gradevole. Infatti è gradevole tutto ciò che si fa in essa: la dieta, l’attività fisica, il massaggio addominale, le posizioni yoga per l’intestino, la presa di coscienza della respirazione, e molte, molte altre cose salutari!

dieta mayr per i vuoti di memoriainfertilità

CONTATTO

Dr. Paolo Cataldi

info@paolocataldi.com

Tel. 0118609870

Cell. 3395682550