I DISTURBI MESTRUALI E L’INTESTINO

Un ginecologo di Asti mi disse molti anni or sono una frase che mi colpì molto: “alcune mie pazienti si lamentano di disturbi apparentemente ginecologici, come i disturbi mestruali, ma io sono ormai convinto, dopo molti anni di esperienza, che la principale causa dei loro disturbi non è l’apparato genitale, ma l’intestino”.  Essendo io gastroenterologo, e per di più esperto nella Cura Mayr, la cosa non mi stupì affatto, poiché lo stesso fondatore della Cura Mayr, il medico e ricercatore austriaco Franz Xaver Mayr, aveva sempre sostenuto quanto disse quel ginecologo. E in effetti notai io stesso che molte donne, trattate con la Cura Mayr per disturbi intestinali di vario genere, avevano dei notevoli miglioramenti anche dei disturbi mestruali,

LA CURA MAYR 

Negli anni successivi vari altri colleghi ginecologi, sia italiani che tedeschi, mi ripeterono la stessa osservazione del ginecologo di Asti, e ciò mi convinse ancor più della lungimiranza di questo collega, ed anche dello spessore scientifico dell’ideatore della Cura Mayr. Indubbiamente vi sono dei medici che spaziano ben oltre la loro specialità, e che ne traggono molto vantaggio anche sul piano terapeutico. In questo caso è ben appropriato raccomandare a quelle pazienti di concentrare la loro attenzione sull’organo che evidentemente è la principale causa dei loro disturbi mestruali, cioè l’intestino, e di pensare alla cura che, a mio avviso, è la più indicata per risollevare la funzionalità di questo importante organo, la Cura Mayr.  Si tratta di una magnifica cura, basata soprattutto su di una gradevolissima dieta personalizzata, ma anche su attività fisiche e fisioterapiche altrettanto gradevoli: un massaggio addominale, l’assunzione di acque solfatiche depurative e la pratica di varie attività fisiche di movimento, di respirazione e di rilassamento. Sulla Cura Mayr ho anche scritto un libro dal titolo “Dieta Mayr“, RED EDizioni, che è diventato un best seller, tanto da superare a tutt’oggi i trent’anni di vita nelle librerie italiane!

disturbi mestruali

CONTATTO

Dr. Paolo Cataldi

info@paolocataldi.com

Tel. 0118609870

Cell. 3395682550