LA PELLE BELLA E SANA

La pelle bella e sana deve essere tendenzialmente piana (cioè senza pieghe, solchi, rughe, grinze) ma dolcememte arrotondata sui muscoli e sulle ossa che riveste (cioè senza brusche angolature), uniforme sulla sua superficie (cioè senza macchie né eruzioni cutanee), tonica (cioè soda, elastica, né rilasciata-flaccida-cascante, nè troppo tesa-spastica), spessa tra 7 e 10 millimetri (cioè né assottigliata-atrofica-incartapecorita, né rigonfia) e di colorito roseo o marroncino o tendente al bronzino se abbronzata (ciò ovviamente nella razza bianca). Qualunque deviazione da queste caratteristiche compromette la bellezza e la salute della pelle.

LA PELLE BRUTTA E MALATA

Passiamo in rassegna le principali anomalie della pelle.

PELLE RIGONFIA

Quando si comincia ad essere cronicamente intossicati, la pelle è soggetta a ritenzione idrica, per cui rigonfia. Nelle mie due pagine gonfiori sottocutanei e cellulite ho chiarito la relazione tra i rigonfiamenti cutanei e l’intossicazione. La pelle ora diventa flaccida e più spessa della norma su tutto il corpo, superando ovunque il limite dei 10 millimeteri di spessore. In particolare le guance sono molli e ciondolanti, e tremolano ad ogni scuotimento del corpo come se fossero di gelatina. Le braccia e le gambe perdono quei contorni ben proporzionati di una persona snella, e la schiena non ha più le belle curve di prima, ma appare tozza e squadrata.

PELLE RILASCIATA, ATONICA.

Se si diventa ancor più intossicati, la pelle perde la sua normale elasticità, il suo tono. Si formano così in varie zone del corpo pieghe, solchi, cuscinetti, smagliature, anelli cutanei. Nel viso le guance e il mento diventano cascanti, gli angoli della bocca si piegano verso il basso, le palpebre si afflosciano, sotto gli occhi si formano le zampe di gallina, l’addome diventa pendulo. Ho dato altri particolari sul tono in tono della pelle .

ATROFIA

In un successivo stadio di ancora maggior intossicazione, di solito in un’età più avanzata, la pelle diventa atrofica, quindi esile e più sottile del limite dei 7 millimetri.  Per il  progressivo assottigliamento della pelle risaltano sempre più i muscoli e le ossa sottostanti. Nel viso spiccano con maggior evidenza il naso, il mento e gli zigomi, gli occhi sono più profondamente incavati nelle orbite, e le rughe divengono sempre più profonde.

I COLORITI ANOMALI

Il colorito giallino è dovuto al deposito nella pelle di acidi biliari, indice di una disfunzione del fegato. Il colorito pallido significa quasi sempre uno stato anemico. Il colorito rosso-bluastro violaceo è causato dalla fermentazione intestinale, che fa aumentare il tasso alcolico nel sangue (viso da alcolizzato!). Il colorito grigio sporco è il peggiore di tutti, perché indica un grave stato di intossicazione cronica, spesso dovuto ad una ostinata stitichezza che dopo anni può portare al cancro del colon.

LE MACCHIE

Le macchie marroni sulla pelle, di dimensioni più o meno grandi. all’inizio sono chiare, appena percettibili, mentre con il peggiorare dell’intossicazione diventano sempre più scure, talvolta quasi nere. Esse sono provocate dal deposito di tossine, le quali si concentrano fortemente in queste zone della cute. Sono indicate con i nomi più svariati: macchie del fegato, voglie, iperpigmentazione senile, verruche seborriche, ipercheratosi, ma la loro origine è quasi sempre l’autointossicazione intestinale.

LE ERUZIONI CUTANEE

Per quanto riguarda le più diffuse eruzioni cutanee e il sintomo del prurito, rimando alle mie pagine acne, eczema, herpes, psoriasi, prurito.

LA CURA MAYR

Siccome molte malattie della pelle sono causate dall’intossicazione, è immediato pensare al loro trattamento con la migliore delle cure disintossicanti, la Cura Mayr. Naturalmente non tutte le anomalie elencate in questa pagine sono reversibili, e quindi guaribili con una cura disintossicante. Sarà il medico Mayr a indicare caso per caso se vi è una possibilità di guarigione. Potete trovare altre utili informazioni e suggestive illustrazioni che riguardano le anomalie cutanee nel mio libro Dieta Mayr, che è stato così apprezzato dai lettori da essere ancora disponibile in tutte le librerie italiane da più di trent’anni!

dieta mayr per la pelle

CONTATTO

Dr. Paolo Cataldi

info@paolocataldi.com

Tel. 0118609870

Cell. 3395682550