DISPEPSIA = CATTIVA DIGESTIONE

Dispepsia è un termine generico che comprende tutti i sintomi della ” cattiva digestione“: malessere soprattutto dopo i pasti, un indistinto senso di pesantezza e di blocco nell’addome, gonfiore addominale,  intolleranza non ben definita verso molti cibi, stanchezza alternata con nervosismo, cattivo umore, irregolarià nella defecazione, talvolta leggeri e passeggeri dolori addominali. Di solito si incolpa lo stomaco o lo stress, ma in realtà è tutto l’apparato digerente ad essere responsabile della dispepsia. in primo luogo l’intestino. Dopo aver fatto tutti gli esami clinici prescritti, restano spesso dei dubbi sulla terapia da intraprendere, anche considerando gli insuccessi di eventuali precedenti terapie. È proprio questo il caso tipico in cui si deve pensare alla cura che, a mio avviso, è la migliore in generale per risollevare la funzionalità dell’apparato digerente, indipendentemente da una ipotizzata causa dei disturbi: la Cura Mayr.

LA CURA MAYR, STRADA MAESTRA PER LA SALUTE DELL’INTESTINO

La Cura Mayr è stata ideata dal medico e ricercatore austriaco Franz Xaver Mayr proprio per curare l’intestino, e quindi la dispepsia. La parte principale della cura consiste nella ottimizzazione della alimentazione, e su tale argomento ho scritto un libro, dal titolo Dieta Mayr,  che è stato così ben accolto dai lettori, da essere ancora disponibile in tutte librerie italiane dopo più di trent’anni dalla sua pubblicazione, il che rappresenta un vero record !

ALIMENTAZIONE E FISIOTERAPIA

L’alimentazione nella Cura Mayr è molto personalizzata e sempre estremamente gradevole, e in questo si differenzia da molte diete dimagranti, che proprio per tal ragione non sono affatto benefiche per l’intestino. Infatti Mayr diceva che un cibo non gradevole non può far bene all’ìntestino, e ciò che è gradito all’intestino fa bene a tutto il corpo. Una peculiare caratteristica della Cura Mayr è di comprendere anche una speciale fisioterapia dell’intestino, in particolare un massaggio addominale, per mezzo del quale il medico si propone di stimolare i tratti più flaccidi e atonici dell’intestino, evitando di massaggiare i tratti irritati e infiammati, cosa resa possibile tramite una originale diagnostica messa a punto dallo stesso Mayr.

dieta mayr per dispepsia

CONTATTO

Dr. Paolo Cataldi

info@paolocataldi.com

Tel. 0118609870

Cell. 3395682550